Le fotografie di questa sezione sono state scattate durante la costruzione dell'autostrada del Brennero realizzata dalla Bettoni spa.
La società, costituita il 6 aprile 1961 da Giuliano, Lino e Vincenzo Bettoni con un capitale sociale di L. 1.000.000, si è subito insediata a Castegnato stabilendo la propria sede sulla statale 11 “Padana Superiore” nel cantiere, aperto per la costruzione dell’autostrada Brescia-Milano dall’impresa individuale Giuliano Bettoni.
Ha poi esteso l’attività di costruzioni stradali sull’intero territorio italiano aumentando sempre più il personale dipendente ed ampliando il parco macchine, fino a raggiungere, negli anni 70, n. 100 dipendenti a libro paga in Castegnato ed altri 100 dislocati in numerosi cantieri in Italia.
Negli anni che vanno dalla costituzione fino al 1975 i principali lavori eseguiti riguardano tronchi autostradali quali:
•  Autostrada Bologna-Canosa a Forlimpopoli;
•  Autostrada dei Fiori a Vado Ligure;
•  Autostrada Torino/Piacenza ad Alessandria;
•  Autostrada del Brennero ad Affi ed Ala di Trento;
e Stabilimenti, quali:
•  Michelin a Spinetta Marengo (To);
•  Fiat di Cassino (Fr);
•  pista circolare di collaudo di Nardò (Lecce);
•  centrali termoelettriche Enel di Vado Ligure (Sv) e di Sellero;
•  la costruzione di una diga a Leonforte (En).

Si è spinta all'estero nel periodo fra il 1976 e il 1983 eseguendo, in associazione con altre imprese italiane, i lavori di costruzione della tangenziale di Jeddah in Arabia Saudita e la costruzione di n. 5 villaggi con ospedali attrezzati per il primo intervento in Libia.

Tra il 1975 fino ad oggi nel campo degli appalti pubblici e iniziative private ha eseguito
- lavori di ampliamento dell'autostrada Milano-Brescia,
- lavori di urbanizzazione - fognatura - asfaltatura in numerosi Comuni delle province di Brescia, Bergamo, Cremona e Mantova;
- lavori di viabilità opere in cemento armato e movimenti terra presso il cantiere Dolomite Franchi di Marone cava di Zone;
- lavori presso la centrale termica ASM di Brescia;
- opere in c.a. e movimenti terra per conto ASM di Brescia presso la discarica di Castegnato;
- ristrutturazione casa di riposo di Nave;
- residenze in Comune di Travagliato e Rodengo Saiano;
- fabbricati industriali in Comune di Castegnato;
- residenze/uffici in Comune di Brescia.
Durante la sua esistenza gli amministratori della società, oltre ad affrontare gli impegni per le opere sopra ricordate hanno ritenuto opportuno diversificare le attività, costituendo nuove realtà produttive.
Fra quelle ancora in attività, in ordine cronologico, dalla Bettoni sono state costituite:
•  la Brescia Diesel S.p.A ., concessionaria Iveco, in Castegnato:
•  la Conf Plastic S.r.l. società costruttrice di carrelli per la movimentazione delle merci, in     Travagliato;
•  la Ibiesse S.p .A ., società esecutrice di lavori stradali, in Castegnato;
•  la Asfalti Bosco S.r.l . società produttrice di conglomerati bituminosi, in Castegnato.
Attualmente nel gruppo sono occupati complessivamente 150 dipendenti, mentre l'attività principale della BETTONI S.p.A. è quella estrattiva, attività che essendo strettamente legata all'attività edile stradale, è sempre stata seguita con attenzione dai responsabili aziendali, fino a farne divenire una indipendente attività industriale.

Accanto all'estrazione e lavorazione, attraverso la selezione di inerti nelle cave di sabbia e ghiaia di Castegnato, Travagliato e Montirone, la BETTONI continua l'attività di costruzione di fabbricati civili e industriali.


Bettoni S.p.A. - Via Padana Superiore 121 - 25045 CASTEGNATO (BS) - Tel. +39 030 2721141 Fax +39 030 2140329 - P.IVA 00275240174
Ufficio del Registro delle Imprese di Brescia N. 00275240174 - Capitale sociale i.v. €. 2.080.000